Contabilità e controllo di gestione

L’amministrazione in senso lato e la contabilità con il controllo di gestione in senso più specifico sono in un certo senso la struttura portante di un’azienda. Così come l’area vendite, insieme al marketing, costituisce la parte trainante dell’organizzazione aziendale e del suo successo sui mercati, così come le risorse umane ne costituiscono il cuore e il cervello, così come la produzione risulta esserne il motore, la contabilità e il controllo di gestione ne assicurano la correttezza del suo andamento, attraverso l’elaborazione e il monitoraggio dei suoi numeri di bilancio e cercando di prevenire pericolosi sbandamenti nel suo andamento economico, finanziario e patrimoniale.

La contabilità non è altro che la raccolta, l’elaborazione e il raggruppamento ordinato dei numeri di un’azienda, numeri che confluiscono nel bilancio annuo e nei bilancini mensili o trimestrali e forniscono l’esatta fotografia del suo stato di salute, buono o cattivo che sia. Più la contabilità è efficiente, esatta e rapida, più si hanno a disposizione strumenti di controllo e di guida per la direzione aziendale.

La contabilità da sola, pur al suo stato finito e non grezzo, non costituisce però uno strumento davvero agile, chiaro e immediato per la pianificazione e il controllo di un’impresa. Ecco che interviene allora il controllo di gestione, con la rielaborazione dei numeri contabili in schemi (report) più semplici e già predisposti per un certo tipo di ragionamento: i risultati sono migliori/peggiori del previsto, di quanto era stato pianificato, e dove e di quanto sono migliori/peggiori.

Il controllo di gestione predispone strumenti indispensabili alla direzione aziendale: i budget, le previsioni via via aggiornate nel corso dell’andamento economico, i consuntivi preparati in modo da evidenziare ed analizzare margini e scostamenti dai valori previsti in precedenza.

I corsi IQM di contabilità & controllo di gestione si rivolgono a persone che ricoprono ruoli, a vari livelli di responsabilità, nell’area amministrativa e di controllo aziendale e che necessitano di consolidare e perfezionare le conoscenze di base e gli strumenti più avanzati in contabilità e controllo di gestione.

Il contenuto e il materiale dei corsi vengono aggiornati di continuo e seguono metodi che facilitano l’apprendimento e l’applicazione pratica e immediata delle nozioni appena acquisite.

Le tematiche trattate comprendono anche argomenti non strettamente contabili come il credit management, la fiscalità e la tesoreria.


Corsi di formazione per Contabilità e controllo di gestione

Corsi di formazione - Contabilità e controllo di gestione