Impiegato/a amministrativo/a contabile

sede: PADOVA
Rif: 180579


PER IMPORTANTE SOCIETA' DI REVISIONE CONTABILE DI PADOVA RICERCHIAMO UN/UNA:



ESPERTO CONTABILE DI STUDIO



Profilo ideale:



-Diploma di Ragioneria, o Laurea in discipline economiche, con ottimo curriculum studiorum;

-Consolidata esperienza nel ruolo, maturata preferibilmente presso Studi professionali di livello, modernamente organizzati;

Ottime capacità relazionali e comunicative;

Conoscenza delle dichiarazioni fiscali e del bilancio;

Persona capace, ordinata, riservata, autonoma, flessibile;

Ottimo uso PC, pacchetto Office: Word, Excel, posta elettronica; dimestichezza con i principali gestionali per la contabilità,

Domicilio in Padova o comunque in aree limitrofe allo Studio.



Il candidato ideale sarà in grado di svolgere in completa autonomia le seguenti attività:



Chiusura dei conti della società di revisione con regimi sia ordinari che semplificati;

Predisposizione di dichiarazioni fiscali periodiche ed annuali per persone giuridiche (società di persone e società di capitali) e per persone fisiche (professionisti e ditte individuali);

Redazione bilancio;

Tenuta e stampa dei libri cespiti e dei libri inventari;

Compilazione e stampa registri IVA con relative liquidazioni;

Adempimenti Intrastat;

Modelli 770 semplificati per ritenute su redditi da lavoro autonomo;

Eventuale supporto nella consulenza ai clienti;

Altri adempimenti amministrativi e fiscali richiesti dalla mansione.



Inserimento: immediato.



Sede di lavoro: Padova centro città.



Inquadramento e retribuzione indicativi: contratto di lavoro da definire in base all'orario (full-time o part-time); retribuzione in linea con le capacità e le esperienze effettivamente maturate.



I candidati interessati sono invitati ad inviare il proprio CV (citando il riferimento IMPIEGATO/A AMMINISTRATIVO/A CONTABILE 180579/IQM) all'indirizzo massimoperciavalle@iqmselezione.it previa lettura dell'informativa privacy sul nostro sito IQM selezione. La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L. 903/77).