Consulente applicativo zucchetti - giussano (mb)

sede: Giussano (MB)
Rif: 16129794/IQM

Per importante azienda che opera nel settore IT cerchiamo

un CONSULENTE APPLICATIVO ZUCCHETTI PAGHE

con le seguenti caratteristiche:




1. Diploma di scuola superiore, e/o laurea breve, con ottimo curriculum studiorum;

2. Esperienza di almeno 2 anni nel ruolo di addetto/esperto paghe, maturata presso studi professionali e/o in aziende modernamente organizzate, strutturate e fortemente orientate al mercato;

3. Competenza tecnica/applicativa su Piattaforma Zucchetti Paghe, gradita conoscenza di linquaggio SQL

4. Standing personale; persona professionale, fortemente determinato/a;

5. Ottime capacità relazionali, cortesia, disponibilità;

6. Capacità e naturale attitudine al problem solving;

7. Passione per il proprio lavoro;

8. Forte desiderio di crescita professionale, massima disponibilità e flessibilità;

9. Ottima conoscenza del pacchetto Office, in particolare Excel (utilizzo avanzato), Word, posta elettronica,

10. Domicilio nella provincia settentrionale di Monza e Brianza, o comunque in aree limitrofe alla sede aziendale.




Il candidato ideale sarà in grado di svolgere in completa autonomia le seguenti attività:




- Gestione telefonica ed assistenza alla clientela sull'utilizzo del software paghe Zucchetti;



- Formazione di stampo tecnico/applicativa HR- Infinity ;



- Predisposizione della reportistica relativa alla propria attività a destinazione del management;



- Altre attività previste dalla mansione.




Inserimento: immediato.



Sede di lavoro: Giussano (MB).



Inquadramento e retribuzione indicativi: contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, full-time, con adeguato periodo di prova; retribuzione in linea con le competenze e le esperienze realmente maturate.



I candidati interessati sono invitati a leggere l'informativa privacy sul sito www.iqmselezione.it e ad inviarci il proprio CV all'indirizzo francescafiume@iqmselezione.it o al numero di fax 02 48713950 citando il Rif. 16120704/IQM. La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L. 903/77).