Deputy quality manager automotive

sede: Provincia di Bergamo
Rif: 17071802

PER CONSOLIDATA REALTA' DEL SETTORE AUTOMOTIVE NELLA PROVINCIA DI BERGAMO RICERCHIAMO UN
DEPUTY QUALITY MANAGER

Il profilo inserito, riportando direttamente al Direttore Qualità, si occuperà di:

- Contribuire a garantire il rigoroso rispetto della normativa vigente e dei regolamenti;

- Supportare nella conduzione di regolari e completi audit per la verifica dei prodotti, dei processi e degli standard qualitativi e di compliance; fornire pieno supporto nella validazione di procedure, processi, attività;

- Supportare nella gestione delle relazioni con clienti, fornitori ed enti di controllo in tema di qualità;

- Fornire il proprio contributo per garantire il completo rispetto delle normative, dei regolamenti interni, della sicurezza e di tutte le prescrizioni di compliance;

- Redigere ed aggiornare la documentazione prescritta, definire le procedure e curare il loro miglioramento continuo per il tempestivo adeguamento alle norme;

- Indicare migliorie e modifiche nelle procedure per il migliore mantenimento degli standard qualitativi;

- Condurre analisi finalizzate all'identificazione di significative lacune informative, formali e sostanziali, con tempestiva gestione di eventuali non conformità;

- Fornire pieno supporto per la definizione dei piani di formazione interna per il tempestivo, completo e regolare aggiornamento del personale interessato dalla normativa e per la risoluzione di problemi individuali e di team;

- Altre attività previste dal ruolo.


Il candidato ideale possiede:

- Laurea tecnica(Ingegneria meccanica, meccanotronica..)
- Buona preparazione teorica sulla normativa automotive
- Ottime capacità relazionali ed organizzative
- Conoscenza del disegno tecnico e CAD
- Motivazione, affidabilità, autorevolezza
- Ottima conoscenza della lingua inglese
- Ottimo uso del pacchetto Office

Sede di lavoro: Provincia Sud - Est di Bergamo

Inserimento: Immediato

Il contratto di lavoro da concordare sulla base delle capacità e delle esperienze maturate

La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L.903/77)