Programmatore plc

sede: Prov. di Verona
Rif: 190261

Per azienda operante nel mondo dell'automazione industriale in Prov. Di Verona,
ricerchiamo un/una

PROGRAMMATORE PLC


Il profilo ricercato possiede una Laurea in Ingegneria dell'automazione/meccatronica/informatica con esperienza nel ruolo, di almeno 2-3 anni, maturata in aziende fortemente orientate al mercato, operanti nella progettazione di macchinari per l'automazione.

Fondamentale sarà la Conoscenza dei principali applicativi per la programmazione di PLC, in particolare Siemens; conoscenza della programmazione SCADA e HMI e utilizzo abituale di applicativi per la progettazione assistita (es. OrCad) e CAD elettronico.


Il candidato ideale sarà in grado di svolgere in completa autonomia le seguenti attività:

➢ Analisi dei dati d'ingresso di una commessa (scheda macchina/impianto, schema elettrico e ordine cliente);
➢ Sviluppo di sistemi di automazione macchine e impianti;
➢ Tenuta delle relazioni con i Clienti per eventuali chiarimenti sui cicli di produzione richiesti;
➢ Testing ed avviamento di componenti e impianti;
➢ Installazione del software sul quadro elettrico ultimato in officina; esecuzione di collaudi;
➢ Redazione della documentazione e/o della manualistica;
➢ Verifica della corrispondenza del software con le richieste del Cliente;
➢ Trasferte nazionali e internazionali per installazioni, collaudi o assistenze;
➢ Sviluppo aggiornamenti e integrazioni/customizzazioni;
➢ Altre attività previste dalla mansione.

Sarà un requisito preferenziale la conoscenza di LabView, Ethernet, C/C++, CANBus, CANalyzer



Sede di lavoro: provincia di Verona.
Inserimento: immediato.
Domicilio nella provincia di Verona o nella provincia di Mantova.

Inquadramento e retribuzione in linea con l'esperienza e con le competenze effettivamente maturate.


I candidati interessati sono invitati ad inviare il proprio CV (citando il riferimento 190261/IQM) all'indirizzo annaferoleto@iqmselezione.it previa lettura dell'informativa privacy sul nostro sito IQM selezione. La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L. 903/77).


La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L.903/77).
"Aut. Min. 1314 RS