Ingegnere/perito di automazione

sede: Macerata
Rif: 190302

INGEGNERE/PERITO DI AUTOMAZIONE INDUSTRIALE 
Requisiti:


- Diploma di perito informatico e/o Laurea in Ingegneria dell'automazione o in indirizzi affini;

- Candidato di seria moralità, responsabile, di assoluta fiducia, con spiccate attitudini al lavoro in team e capacità di relazionarsi con i terzi; - Massima flessibilità e disponibilità

- Candidato professionale, serio, positivo e molto affidabile;

- Capacità di lavorare per obiettivi, sotto stress ed in tempi ridotti; assertività e proattività;

- Spiccate capacità dialettiche;

- Senso pratico, apertura all'innovazione e creatività;

- Conoscenza dei principali applicativi informatici; utilizzo abituale di applicativi PLC (es. Rockwell, Step7, Siemens ecc..);

- Piena disponibilità a eventuali trasferte e spostamenti;

- Ottima conoscenza della lingua inglese, una seconda lingua straniera sarà considerata un plus.
 
Mansioni da svolgere:
Progettare ed analizzare impianti e componenti;
Coordinare risorse interne e team di progetto sviluppando la reportistica per il management;
Proporre, definire ed implementare le soluzioni progettuali più idonee a soddisfare le richieste dei clienti;
Seguire lo sviluppo tecnico, interfacciandosi secondo necessità e richieste con fornitori, clienti ed interlocutori interni all'Azienda;
Validare le metodologie di calcolo;
Effettuare analisi sperimentali;
Gestire la documentazione tecnica;
Altre attività definite dal management.
Partecipare ad attività di collaudo presso clienti worldwide;

Inserimento: immediato.
Area di lavoro: Provincia di Macerata con trasferte in Italia e all'estero.
Inquadramento e retribuzione: contratto di lavoro subordinato da definire, full-time; compensi in linea con le capacità e le esperienze effettivamente maturate.

I candidati interessati sono invitati ad inviare il proprio CV (citando il riferimento 190014/IQM) allíindirizzo enricobattisti@iqmselezione.it previa lettura dellíinformativa privacy sul nostro sito IQM selezione. La selezione rispetta il principio delle pari opportunit‡ (L. 903/77).


La selezione rispetta il principio delle pari opportunit‡ (L.903/77).
"Aut. Min. 1314 RS