Contabile esperto di studio

sede: Milano
Rif: 190458

Per Studio professionale internazionale di Milano, IQM Selezione, ricerca un Contabile di Studio con esperienza di almeno 7/10 anni presso Studi professionali strutturati e modernamente organizzati.
Il Candidato ideale ha maturato una ottima conoscenza della contabilità e bilancio, possiede forte propensione all'approfondimento, capacità analitiche, rigore, precisione, capacità di lavorare sotto stress ed in tempi ridotti, ottime capacità relazionali e comunicative.
Ottimo uso PC, pacchetto Office, la conoscenza di DATEV e SAP costituirà titolo preferenziale. Si richiede ottima conoscenza della lingua inglese costituisce titolo preferenziale la conoscenza della lingua tedesca.

Il candidato, a diretto riporto con la Direzione dello Studio, dovrà essere in grado di svolgere in maniera autonoma le seguenti attività:

• Gestione autonoma della contabilità di imprese, con regimi sia ordinari sia semplificati;
• Gestione completa di dichiarazioni IVA periodiche ed annuali per persone giuridiche (società di persone e società di capitali) e per persone fisiche (professionisti, e ditte individuali);
• Consulenza contabile e fiscale ai clienti;
• Modelli 770 semplificati per ritenute sui redditi da lavoro autonomo;
• Supporto alla redazione di bilanci IV direttiva, con documenti collegati;
• Tenuta e stampa dei libri cespiti e dei libri inventari;
• Compilazione e stampa registri IVA con relative liquidazioni;
• Adempimenti Intrastat;
• Reportistica mensile;
• Altri adempimenti contabili, fiscali ed amministrativi richiesti dalla mansione.

Si offre contratto a tempo determinato, full time , retribuzione in linea con le competenze e le esperienze maturate.
Sede di lavoro Milano centro

I candidati interessati sono invitati ad inviare il proprio CV (citando il riferimento 190458/IQM) all'indirizzo mail: valeriarotondo@iqmselezione.it previa lettura dell'informativa privacy sul nostro sito "http://www.iqmselezione.it/privacy.htm">IQM selezione. La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L. 903/77).