Impiegata/o amministrativa/o contabile

sede: LECCO
Rif: 190464

PER IMPORTANTE AZIENDA CON SEDE A LECCO RICERCHIAMO UNA/UN:

IMPIEGATA/O AMMINISTRATIVA/O CONTABILE


Profilo ideale:

1.Diploma di Ragioneria, con ottimo curriculum studiorum;

2.Esperienza di almeno 5-10 anni nel ruolo, maturata presso PMI modernamente organizzate e strutturate preferibilmente operanti nel settore edilizia o similare;

3.Buona conoscenza della contabilità; conoscenza dell'IVA;

4.Forte propensione ed abitudine all'approfondimento; capacità analitiche, rigore;

5.Candidato metodico, preciso, ordinato; di mentalità aperta e flessibile;

6.Capacità ed abitudine a lavorare sotto stress ed in tempi ridotti;

7.Persona capace, riservata, autonoma, dotata di forte motivazione;

8.Candidato di seria moralità, responsabile, di assoluta fiducia e con capacità di ulteriore crescita professionale;

9.Ottimo uso PC e pacchetto Office;

10.Domicilio in Lecco o zone limitrofe.


Il candidato ideale sarà in grado - a diretto riporto della Direzione Generale - di svolgere in autonomia le seguenti attività:

Fatturazione attiva e passiva;

Prima nota;

Gestione scadenziario clienti/fornitori;

Gestione scadenziario pagamenti imposte e tasse (IVA, INPS, INAIL)

Registrazione incassi e pagamenti;

Gestione operativa banche (linee di credito, anticipi, risconti, ecc);

Capacità di lettura e comprensione di un bilancio d'esercizio (preferenziale);

Altri adempimenti contabili e amministrativi previsti dalla mansione.


Inserimento: immediato

Sede di lavoro: Lecco

Inquadramento e retribuzione indicativi: contratto di lavoro subordinato a tempo determinato, full-time, con adeguato periodo di prova e possibilità di rinnovo a tempo indeterminato; retribuzione fissa in linea con le competenze e le esperienze effettivamente maturate.


I candidati interessati sono invitati ad inviare il proprio CV (citando il riferimento 190464/IQM) all'indirizzo emanuelaonorato@iqmselezione.it previa lettura dell'informativa privacy sul nostro sito IQM selezione. La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L. 903/77).