Addetto paghe e contributi

sede: Modena
Rif: 200228

Per importante società di consulenza siamo alla ricerca di un/a Addetto paghe e contributi.
Il profilo ideale:
- Possiede diploma di ragioneria e/o Laurea in Consulenza del lavoro o in Giurisprudenza;
- Esperienza minima di due anni, maturata presso Studi professionali di livello strutturati e modernamente organizzati;
- Ottima conoscenza dei principali contratti collettivi nazionali di lavoro; preferibile l'esperienza pregressa con il settore agricolo;
- Conoscenza delle nuove disposizioni normative (apprendistato, agevolazioni, contratti a tutele crescenti, licenziamenti);
- Ottime capacità relazionali e comunicative in particolare con i clienti; capacità ed abitudine a lavorare sia in autonomia sia in team; piena disponibilità al costante confronto con l'organico già in forze;
- Buone abilità dei servizi Digitali;
- Ottimo uso PC, pacchetto Office: Word, Excel, posta elettronica; conoscenza dei più diffusi gestionali, la conoscenza di Zucchetti costituirà titolo preferenziale;
- Domicilio a Modena o nell'immediato hinterland e comunque in aree limitrofe alla sede di lavoro.
Il candidato ideale sarà in grado di svolgere in completa autonomia le seguenti attività:
- Elaborazione dei cedolini e relativi adempimenti fiscali e contributivi;
- Gestione degli adempimenti annuali concernenti la gestione del personale dipendente (CU, Modello 770, Autoliquidazione INAIL, F24….) e degli adempimenti periodici (Modello Uniemens, archiviazione cedolini, …);
- Elaborazione comunicazioni online con centri per l'impiego, istituti ed enti di previdenza;
- Altri adempimenti legati alla mansione
- Consulenza alle Aziende clienti;

Inserimento: luglio 2020
Sede di lavoro: Modena
Inquadramento e retribuzione indicativi: contratto di sostituzione maternità, terzo livello, full-time, con adeguato periodo di prova.
I candidati sono invitati ad inviare il proprio cv all'indirizzo mail: paolaromano@iqmselezione.it previa lettura dell'informativa privacy sul nostro sito http://www.iqmselezione.it/privacy.htm
La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L. 903/77)