Capo officina

sede: Prevalle (BS)
Rif: 200221/IQM

Per importante Azienda sito in provincia di Brescia ricerchiamo

un/a CAPO OFFICINA

con le seguenti caratteristiche:



1. Diploma di Perito Meccanico e/o Laurea in Ingegneria Meccanica o Meccatronica, con ottimo curriculum studiorum;

2. Consolidata esperienza maturata in Aziende operanti nel settore della progettazione e produzione di componenti meccaniche di precisione (riduttori industriali da 5 a 80 Kw);

3. Buona conoscenza delle macchine CNC (torni, centri di lavoro multipallet, dentatrici) dotate anche di caricatori automatici;

4. Buona attitudine alla gestione delle risorse umane operanti nei reparti di lavorazione per asportazione del trucciolo;

5. Buona conoscenza della lingua inglese parlata e scritta;

6. Domicilio nelle provincia di Brescia, Mantova o Verona e comunque in zone limitrofe all'azienda o piena disponibilità al trasferimento.





Il candidato sarà in grado di svolgere in COMPLETA AUTONOMIA le seguenti attività:

Elaborare, proporre ed implementare nuovi processi di fabbricazione al fine di ottimizzare l'impiego delle risorse e ridurre i costi di produzione; 

Seguire lo sviluppo tecnico, interfacciandosi secondo necessità e richieste con fornitori, clienti ed interlocutori interni all'Azienda;

Gestire le attività degli addetti dell'ufficio tecnico coordinandoli e stimolandoli a proporre soluzioni che facciano incontrare le richieste dei clienti con le logiche di produzione migliorando l'offerta;

Altre attività previste dal ruolo.



Inserimento: immediato.



Sede di lavoro: Prevalle (BS).



Inquadramento e retribuzione indicativi: Contratto di assunzione a tempo indeterminato con adeguato periodo di prova, retribuzione e inquadramento da concordare in base alle capacità ed alle esperienze effettivamente maturate.



I candidati interessati sono invitati a leggere l'informativa privacy sul sito www.iqmselezione.it e ad inviarci il proprio CV all'indirizzo christelledjoman@iqmselezione.it o al numero di fax 0248713950 citando il Rif. 200221/IQM. La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L.903/77).