Responsabile amministrazione del personale

sede: Carpi
Rif: 210395

IQM Selezione, per studio cliente di consulenza del lavoro a Carpi (MO), seleziona un/una:

Responsabile Amministrazione del Personale

La risorsa ideale ha maturato consolidata esperienza di 7/10 anni in ambito amministrativo-contabile, possiede una laurea in discipline economiche o in giurisprudenza, con un background professionale nella stessa mansione.

Dovrà occuparsi di:

Gestione autonoma ed impostazione del lavoro nell'ufficio paghe;
Adempimenti contributivi;
Gestione degli adempimenti annuali concernenti la gestione del personale dipendente (modelli CUD/certificazione unica - Modello 770 - Autoliquidazione INAIL - F24) e degli adempimenti periodici (Modello Uniemens);
Gestione di fondi assistenza sanitaria integrativa e/o di previdenza complementare;
Consulenza ai clienti in materia giuslavoristica;
Gestione di pratiche di assunzione, trasformazione e cessazione dei rapporti di lavoro;
Elaborazione del Libro Unico dipendenti e collaboratori;
Elaborazione comunicazioni online con centri per l'impiego, istituti ed enti di previdenza.

Requisiti richiesti:

Diploma di Ragioneria e/o Laurea in Economia o Giurisprudenza;
Consolidata esperienza nel ruolo, maturata presso aziende o Studi professionali;
Capacità di gestire l'intero ciclo di amministrazione del personale (contrattualistica, assunzioni/cessazioni, elaborazione cedolino paga, dichiarativi)
Ottima conoscenza dei principali CCNL;
Conoscenza delle nuove disposizioni normative (apprendistato, agevolazioni, contratti a tutele crescenti, licenziamenti);
Ottimo uso PC, la conoscenza di Zucchetti costituirà titolo preferenziale;
Domicilio nella provincia di Modena o in zone limitrofe allo studio.

Luogo di lavoro: Carpi (MO)

Si offre:
Contratto full time a tempo indeterminato, II Livello CCNL Studi Professionali.
RAL 36K


I candidati interessati sono invitati ad inviare il proprio CV, previa lettura dell'informativa privacy sul nostro sito "http://www.iqmselezione.it/privacy.htm selezione". La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L. 903/77). Aut. Min. 1314 RS.