Esperto/a paghe e contributi

sede: Padova
Rif: 210423

Per prestigioso Studio di Consulenza del Lavoro cerchiamo un/a ESPERTO/A PAGHE E CONTRIBUTI
Il profilo ideale ha le seguenti caratteristiche:
1. Diploma o Laurea in Consulenza del lavoro o in discipline giuridiche ad indirizzo Consulenza del lavoro; con ottimo curriculum studiorum (la laurea non rappresenta un requisito imprescindibile); Iscrizione all'Albo dei Consulenti del Lavoro se professionista;
2. Esperienza nel ruolo, maturata presso Studi di Consulenza del lavoro strutturati e modernamente organizzati in particolare in materia giuslavoristica di contenzioso, licenziamenti collettivi, etc.
3. Buona conoscenza dei principali contratti collettivi nazionali di lavoro (es: commercio, industria, terziario, lavoro domestico, gestione pubblica/scuole parificate, autotrasporto, igiene ambientale, edilizia, cooperative, etc.);
4. Conoscenza delle nuove disposizioni normative (apprendistato, agevolazioni, contratti a tutele crescenti, Job Act, licenziamenti, adempimenti covid, ammortizzatori sociali, smart working ecc)
5. Capacità ed abitudine a lavorare sotto stress ed in tempi ridotti; forte flessibilità, dinamicità, proattività; persona propositiva che sappia mettersi in discussione e valorizzare i propri punti di forza, capace di riconoscere i propri limiti e ripartire da lì per crescere;
6. Ottime capacità relazionali e comunicative, in particolare con i clienti; capacità di gestione di una pluralità di posizioni, cortesia;
7. Forte propensione all'approfondimento; capacità analitiche, massimo rigore e precisione; grande propensione all'ascolto attivo; intraprendenza nello svolgere gli adempimenti; lavoro di squadra non individuale;
8. Ottimo uso PC, pacchetto Office: Word, Excel, posta elettronica; piena familiarità con i più diffusi applicativi di elaborazione e gestione paghe. In particolare titolo preferenziale costituirà la conoscenza di Essepaghe;
9. Domicilio a Padova, e comunque in aree limitrofe allo Studio.

Mansioni da svolgere:

Il candidato ideale sarà in grado di svolgere in completa autonomia le seguenti attività:

Gestione di un pacchetto clienti a 360°;
Elaborazione dei cedolini e relativi adempimenti fiscali e contributivi;
Consulenza operativa ai clienti in materia giuslavoristica e sulle relazioni sindacali;
Gestione del Contenzioso giuslavorista, gestione dei licenziamenti collettivi, gestione dell'inclinazione rapporti di lavoro tra datore di lavoro e dipendente e gestione del contenzioso sindacale ( conoscenza sufficiente se riferita all'esperta paghe);
Gestione degli adempimenti annuali concernenti la gestione del personale dipendente (modelli CUD - Modello 770 - Autoliquidazione INAIL - F24) e degli adempimenti periodici (Modello Uniemens);
Gestione di pratiche di assunzione, trasformazione e cessazione dei rapporti di lavoro;
Elaborazione del Libro Unico dipendenti e collaboratori;
Comunicazioni online con centri per l'impiego, istituti ed enti di previdenza;
Disponibile a valutare con le socie dello studio nuovi servizi per implementare l'offerta ai clienti;
Altri adempimenti legati alla mansione.

Inserimento: immediato
Sede di lavoro: Padova.
Inquadramento e retribuzione indicativi:
A) se Consulente del Lavoro: iniziale collaborazione a p.iva con l'obiettivo di trasformare nel tempo la collaborazione in Associazione allo studio stesso. Lo studio mette a disposizione la struttura, la postazione lavorativa fissa, la segreteria e i collegamenti di rete nonché un compenso fisso in base al ruolo che andrà a rivestire in studio e l'apporto professionale nonché eventuale compenso variabile in base a eventuale apporto di clientela. Retribuzione da valutare in relazione alla seniority del candidato.
B) Se riferito a Esperto/a Paghe: contratto di lavoro da definire. Retribuzione da valutare in relazione alla seniority del candidato


I candidati interessati sono invitati a leggere l'informativa sulla privacy
(http://www.iqmselezione.it/privacy_candidato.php) e ad inviare la propria candidatura a francescamiceli@iqmselezione.it. La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L.903/77).
Aut. Min. 1314 RS