Junior business analyst

sede: Gallarate
Rif: 220375

Il nostro Cliente è un'azienda internazionale all'avanguardia nel business dei Servizi Finanziari.
Per la sua sede italiana, in provincia di Gallarate, siamo alla ricerca di un/una

JUNIOR BUSINESS ANALYST

Profilo ideale:
1. Laurea Magistrale in Economia, Matematica, Statistica;
2. Precedente esperienza di circa 2 anni come Analyst o Revisore contabile; la provenienza dal settore tax free o servizi finanziari costituirà titolo preferenziale;
3. Conoscenza avanzata di Excel;
4. Ottima conoscenza della lingua inglese;
5. Pensiero analitico, ben strutturato con grande attenzione ai dettagli;
6. Ottime capacità comunicative e relazionali; approccio flessibile orientato al risultato.

Mansioni da svolgere:
Il/La candidato/a ideale, riportando al Senior Business Analyst, sarà in grado di svolgere le seguenti attività:

• Analisi della redditività;
• Creazione di reportistica periodica mensile, trimestrale e ad hoc per i clienti;
• Controllo settimanale/mensile della solidità dei dati;
• Aggiornamento delle condizioni commerciali per tutti i clienti Italia/Estero;
• Controllo dati all'interno del database aziendale al fine di garantire una corretta mappatura e strumenti di reporting;
• Supporto alla Contabilità di Gruppo e Group Finance per verificare e validare i dati di fatturazione;
• Sviluppo del database aziendale per gli account globali;
• Monitoraggio dei processi, risoluzione dei problemi e stato di follow-up con il coinvolgimento di altri team aziendali.

Inserimento: immediato.
Sede di lavoro: zona Gallarate.
Inquadramento e retribuzione indicativi: contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato, full-time, con adeguato periodo di prova; compensi in linea con le capacità e le esperienze effettivamente maturate.


I candidati interessati sono invitati ad inviare il proprio CV (citando il riferimento Business Analyst) all'indirizzo martinabulgari@iqmselezione.it previa lettura dell'informativa privacy sul nostro sito www.iqmselezione.it/privacy.htm.

La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L.903/77).
"Aut. Min. 1314 RS"