Collaboratore/ice di studio

sede: Lissone
Rif: 221275

COLLABORATORE/TRICE DI STUDIO

Studio di Commercialisti con sede a Lissone (Monza) seleziona un/a Collaboratore/ice di Studio

Descrizione della posizione

La Risorsa si occuperà delle seguenti attività, da svolgere in completa autonomia:

• Gestione di un pacchetto di clienti, con tenuta della contabilità sia in ordinaria sia in semplificata, nonché forfettaria, con consulenza agli stessi in materia amministrativa, contabile, fiscale
• Redazione di bilanci CEE, con documenti collegati e tenuta di libri sociali
• Predisposizione di dichiarazioni fiscali periodiche ed annuali per persone giuridiche (società di persone e società di capitali) e per persone fisiche (professionisti, e ditte individuali)
• Modelli 770 semplificati per ritenute su redditi da lavoro autonomo
• Gestione delle dichiarazioni IVA con relative liquidazioni, IMU e TASI
• Gestione degli adempimenti periodici, quali LIPE, Intrastat, Esterometro e bollo virtuale
• Gestione della fatturazione elettronica
• Altri adempimenti contabili, fiscali ed amministrativi richiesti dalla mansione.

Esperienza
Commercialista con esperienza di 4/5 anni

Competenze richieste

• Laurea in discipline economiche, con ottimo curriculum studiorum
• Abilitazione professionale
• Ottima conoscenza della contabilità
• Buona conoscenza dell'IVA e del Testo unico delle imposte sui redditi
• Ottima conoscenza ed uso del PC, pacchetto Office: Word, Excel, posta elettronica
• Conoscenza dei più diffusi gestionali (Datev Koinos)


Dettagli offerta di lavoro

Inserimento: immediato.
Sede di lavoro: Lissone (Monza).
Inquadramento e retribuzione indicativi: contratto di collaborazione in p. iva; compensi in linea con le capacità e le esperienze effettivamente maturate.

I candidati interessati sono invitati ad inviare il proprio CV (citando il riferimento 221275/IQM) all'indirizzo mail francescaspeziale@iqmselezione.it previa lettura dell'informativa privacy sul nostro sito "https://www.iqmselezione.it/privacy.php selezione”.
La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L. 903/77). Aut. Min. 1314 RS.