CACCIATORI DI TESTE

Le attività di Head Hunting (“ cacciatori di teste ”) , Ricerca e Selezione sono incentrate sulla gestione del processo di selezione e inserimento di nuove risorse condotte con una stretta partnership fra azienda e selezionatore, che parte dall’analisi del contesto aziendale e termina con l’individuazione del profilo giusto per l’azienda, la “testa” appunto. Viene quindi condotto un servizio integrato che comprende la definizione del profilo della posizione e del candidato, la scelta delle fonti di ricerca, le interviste ai candidati e l'accompagnamento fino all'inserimento in azienda. I progetti di ricerca e selezione sono realizzati attraverso l'attivazione di canali di ricerca diversificati a seconda del profilo da ricercare. In particolare possono essere effettuati: mappatura del territorio, head hunting, pubblicazione delle offerte di lavoro su stampa, su siti di e-recruitment e ricerca da database

Ma quali sono le fasi che i cacciatori seguono nel processo di individuazione e selezione del candidato?
- definizione del profilo ricercato dall’azienda
- screening telefonico dei candidati
- colloqui ai candidati (con eventuale accertamento linguistico)
- redazione di un verbale con i candidati idonei
- colloquio finale
- stesura del piano di inserimento

Gli strumenti di selezione che vengono utilizzati dai “cacciatori di teste” sono colloqui individuali, test psico-attitudinali ( somministrati da psicologi iscritti all’albo)e la metodologia dell'assessment center per selezioni su grandi numeri.

Dietro la maggior parte delle difficoltà di un'impresa c’è un minimo comune denominatore: una persona inadatta o una persona mancante.

Il fatto di rendere la ricerca e selezione del personale un’attività ordinaria in azienda, non solo causerà buoni risultati motivando e migliorando le persone che già sono presenti all'interno della struttura ma addirittura rafforzerà l’entusiasmo dell’imprenditore in quanto arriveranno nuove persone che causeranno un effettivo rinfresco culturale.

È altamente consigliato non auto-limitarsi selezionando semplicemente dipendenti o collaboratori ma piuttosto a ricercare veri e propri “talenti”: persone dotate di passione, potenzialità ed attitudini positive.

Individui che posseggono ottime qualità personali e professionali e che ancora devono essere valorizzati!

I Cacciatori di teste operano laddove si cercano professionisti altamente qualificati da piazzare alla guida dei settori strategici delle aziende.