Dottore commercialista

sede: provincia di Belluno
Rif: 210715

Per uno storico Studio di Commercialisti e Revisori Legali dei Conti presente sul mercato da più di 40 anni e che vanta ampia esperienza in materia fiscale e civile, per servizi e consulenza alle imprese, ai professionisti, agli enti non profit e ai privati ricerchiamo un/una

DOTTORE COMMERCIALISTA

Il nostro cliente desidera entrare in contatto con commercialisti abilitati che abbiano maturato una buona esperienza nel ruolo presso studi professionali di almeno 3 anni
Il candidato, dopo adeguato periodo d'inserimento nello studio, dovrà svolgere,in completa autonomia, le seguenti attività:

➢ Supporto alla Proprietà nella supervisione dei collaboratori dello studio;
➢ Redazione dei bilanci con relative note e relazioni;
➢ Consulenza fiscale e societaria di base;
➢ Predisposizione di dichiarazioni fiscali periodiche ed annuali per persone
giuridiche (società di persone e società di capitali);
➢ Modelli 770 semplificati per ritenute su redditi da lavoro autonomo;
➢ Tenuta della contabilità di imprese in regimi sia ordinari sia semplificati;
➢ Tenuta e stampa dei libri cespiti e dei libri inventari;
➢ Compilazione e stampa registri IVA con relative liquidazioni;
➢ Adempimenti Intrastat;
➢ Invii telematici Entratel (dichiarazioni fiscali) e Infocamere (deposito bilanci,
variazioni societarie, pratiche Registro imprese in generale);
➢ Altri adempimenti fiscali ed amministrativi richiesti dalla mansione

Si richiedono:
• Laurea in materie economiche;
• Abilitazione all'esercizio della professione di Dottore Commercialista;
• Capacità analitiche e precisione;
• Ottimo uso PC, pacchetto Office e conoscenza dei più diffusi gestionali;

Si offre :
- contratto di collaborazione con Partita Iva e compenso in linea con le capacità
e le esperienze maturate;
- Inserimento immediato;
- sede di lavoro : provincia di Belluno (BL)

I candidati interessati sono invitati a leggere l'informativa privacy sul sito
www.iqmselezione.it e Inviare il cv a ileanacampanile@iqmselezione.it

La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L. 903/77). Aut. Min. 1314 RS