Consulente del lavoro / esperto paghe e contributi

sede: Dubino (SONDRIO)
Rif: 220208

1. Laurea in Consulenza del lavoro o in Giurisprudenza e abilitazione professionale, o diploma di maturità;
2. Esperienza nel ruolo, maturata presso Studi professionali;
3. Ottima conoscenza dei principali contratti collettivi nazionali di lavoro (es: commercio, industria, terziario, edilizia, cooperative, etc.) ed ottima preparazione tecnica;
4. Conoscenza delle nuove disposizioni normative (apprendistato, agevolazioni, contratti a tutele crescenti, Job Act, licenziamenti, ecc);
5. Capacità ed abitudine a lavorare sotto stress ed in tempi ridotti;
6. Affidabilità e mentalità imprenditoriale (possibilità di entrare come Partner);
7. Candidato metodico, pianificatore ottime attitudini e capacità di gestione del lavoro suo e dei collaboratori;
8. Candidato empatico, naturalmente predisposto alla relazione ottime capacità comunicative e di gestione del cliente;
9. Forte propensione all'approfondimento; capacità analitiche, rigore e precisione e spiccate doti organizzative; passione per il proprio lavoro;
10. Ottimo uso PC, pacchetto Office: Word, Excel, posta elettronica; conoscenza dei più diffusi sistemi gestionali, la conoscenza di Zucchetti costituisce titolo preferenziale;
11. Domicilio limitrofo alla sede dello studio.

Mansioni da svolgere:

Il candidato ideale sarà in grado di svolgere in completa autonomia le seguenti attività:

• Gestione di tutte le attività dello studio connesse all'ambito della consulenza del lavoro
• Supporto allo studio per individuare le migliori strategie ai fini di implementare il servizio di consulenza del lavoro;
• Elaborazione dei cedolini, gestione degli adempimenti annuali concernenti la gestione del personale dipendente (Certificazione unica - Modello 770 - Autoliquidazione INAIL - calcolo del TFR,….) e degli adempimenti periodici (Modello DM10 - Modello Emens/Uniemens - ….);
• Aggiornamento ai clienti in merito alle evoluzioni della normativa lavoristica;
• Consulenza operativa ai clienti in materia giuslavoristica, in particolare sulla contrattualistica aziendale, sugli adempimenti, sugli ammortizzatori (indennità di mobilità, cassa integrazione, indennità di disoccupazione; contratti di solidarietà, ecc.), sulle relazioni sindacali, sui licenziamenti individuali e collettivi;
• Altri adempimenti previsti dalla mansione.
• La selezione rispetta il principio delle pari opportunità (L. 903/77).
Attività di ricerca e selezione ("Aut. Min. 1314 RS")