Supply Chain Manager

Ricerca Supply Chain Manager

DESCRIZIONE
Il Supply chain manager è responsabile della gestione integrata dei processi logistici: deve cioè gestire l'approvvigionamento, la movimentazione e lo stoccaggio dei beni ma anche la pianificazione della produzione, la gestione degli ordini, il controllo degli stock, il servizio ai clienti.

 

ATTIVITÀ TIPICHE

  • Gestire la catena di distribuzione;
  • Elaborare, coordinare e controllare gli aspetti operativi della supply chain, ottimizzandone la gestione e gestendo i tempi della distribuzione;
  • Curare i costi di approvvigionamento, produzione, scorte, trasporto, nonché della tassazione con un occhio di riguardo alle differenze nazionali;
  • Operare in maniera coordinata e trasversale sulle aree della allocazione geografica, produzione, gestione inventari, trasporti e distribuzione;
  • Sovrintendere alle fasi che accompagnano i beni e i servizi dall’origine al consumo finale.

 

PROFILO IDEALE

  • Piena conoscenza e comprensione dei processi;
  • Ottime capacità di analisi e di negoziazione, problem-solving;
  • Conoscenza dei mercati e dei fornitori;
  • Motivazione e determinazione, maturità, spirito di iniziativa/proattività, flessibilità;
  • Abilità di mediazione e visione globale.

 

PLUS
Un buon Supply chain manager permette una velocizzazione delle consegne indispensabile per il miglior rapporto possibile con il cliente.