Export Manager

Ricerca Export Manager

DEFINIZIONE

L’Export Manager ha il compito di pianificare, sviluppare e gestire l'ingresso di un'impresa nei mercati esteri. Individuati i mercati potenziali, elabora le strategie più efficaci per l'ingresso e il consolidamento del posizionamento aziendale. Definisce le politiche commerciali, sviluppa e gestisce la rete vendita, progetta la rete di distribuzione per il corretto sviluppo dei mercati e stipula accordi commerciali e istituzionali con i partner locali.

 

ATTIVITÀ TIPICHE

  • Analisi del territorio e delle opportunità commerciali, mappatura del mercato e della concorrenza;
  • Scouting dei principali player di mercato e attività di business development;
  • Sviluppo e gestione della rete vendita (diretta e/o indiretta) e distributiva;
  • Partecipazione attiva alla definizione del posizionamento strategico e delle politiche di vendita, nonché all’individuazione delle più corrette azioni di marketing (prezzo, canale, promozione) sull’area commerciale assegnata;
  • Gestione delle relazioni commerciali con prospect e clienti, attraverso un elevato livello di servizio e un'alta attenzione alla relazione;
  • Produzione di reportistica periodica sulle azioni intraprese, sull'evoluzione del mercato di riferimento e su eventuali nuove opportunità commerciali;
  • Partecipazione a fiere ed eventi di settore per la promozione del brand.

 

PROFILO IDEALE

  • Esperienza nella gestione e pianificazione di budget, nella pianificazione delle marginalità e nella definizione delle strategie di sviluppo commerciale;
  • Ottime capacità di analisi e valutazione delle opportunità commerciali;
  • Inglese fluente;
  • Spirito imprenditoriale; desiderio di crescita professionale in piena sintonia con lo sviluppo dell’azienda; passione per il settore e per il proprio lavoro;
  • Disponibilità a frequenti trasferte;
  • Ottime capacità relazionali, organizzative e di negoziazione;
  • Capacità di leadership e di team working;
  • Attitudine a lavorare per obiettivi e in tempi ridotti, con motivazione e costanza.

 

PLUS

Un buon Export Manager ottimizza tempi e risorse, in ottica di razionalizzazione dei costi del processo di internazionalizzazione.