Ricerca Country manager

DEFINIZIONE

Il Country Manager è il massimo rappresentante dell’azienda all’estero. Tale figura dirige tutti gli aspetti operativi, inclusi amministrazione, risorse umane e attività commerciale, in una specifica regione o paese.

 

ATTIVITÀ TIPICHE

  • Predisposizione del piano annuale e pluriennale delle attività aziendali, eseguendo le dovute modifiche in caso di necessità;
  • Coordinamento dell’esecuzione delle attività con particolare attenzione al budget e al raggiungimento dei risultati;
  • Assunzione e gestione del personale e la relativa formazione e monitoraggio della prestazione dei soggetti;
  • Analisi del mercato di riferimento, identificando possibili opportunità di vendita correnti e future;
  • Definire obiettivi strategici e previsioni finanziarie.

 

PROFILO IDEALE

  • Consolidata esperienza nel ruolo;
  • Eccellenti capacità relazionali e comunicative;
  • Ottime capacità di networking;
  • Flessibilità, dinamicità e attuazione di strategie mirate al risultato;
  • Capacità ed abitudine a lavorare sotto stress ed in tempi ridotti.

 

PLUS

Un buon Country Manager:

  • Permette di diventare leader nel mercato internazionale.
  • Favorisce lo sviluppo e crescita dell’azienda.