Corso Organizzazione Agile e Semplificazione dei Processi

Condividi su Linkedin Condividi su Whatsapp Condividi tramite Email
Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su Instaram


In un contesto organizzativo dinamico in cui lo spazio del management è in continua evoluzione, diventa fondamentale sviluppare competenze utili a gestire il cambiamento verso modelli di organizzazione agile. Nasce da qui la volontà di disegnare un percorso formativo che possa essere luogo di confronto, apprendimento e sistematizzazione di esperienze sul campo, dove sia possibile acquisire logiche e strumenti utili a cogliere le opportunità di innovazione e capire come svolgere al meglio il proprio ruolo di manager.

Il corso mira a potenziare le competenze manageriali per sviluppare tecniche e  strumenti a supporto del cambiamento “agile” dei modelli organizzativi e dei processi lavorativi. Si affronteranno in particolare l’adeguamento di ruoli e competenze, la definizione di nuovi modelli di leadership collaborativa, le tecniche e gli strumenti per semplificare, reingegnerizzare e governare i processi.

 

Obiettivi

  • Acquisire la capacità di creare e gestire un contesto organizzativo (micro-macro) agile
  • Saper analizzare il modello organizzativo tradizionale per creare un'organizzazione agile
  • Saper rilevare e analizzare i processi decisionali e gestionali per la loro semplificazione
  • Saper interagire con le altre amministrazioni pubbliche e private riducendo sovrapposizioni e sprechi, e aumentando l’efficacia del proprio lavoro
  • Diffondere la cultura cooperativa e le competenze del lavorare in team
  • Saper costituire, gestire e guidare team inter-professionali e inter-funzionali
  • Adottare una leadership collaborativa e inclusiva

 

Destinatari

  • Il corso si rivolge principalmente a Funzionari e Dirigenti della Pubblica Amministrazione che intendono supportare il percorso di semplificazione organizzativa
  • Può essere di interesse anche per Manager, Executive Manager e professionisti che operano nell’ambito dello sviluppo organizzativo nel settore privato
  • Studenti di Ingegneria gestionale

 

Contenuti

Il corso approfondisce il concetto e l’evoluzione di organizzazione agile, analizza i fattori di contesto che spingono verso l’evoluzione organizzativa in questa direzione, discutendo i benefici, ma in modo critico anche i limiti di questo paradigma, non sostitutivo dei modelli tradizionali né alternativo, ma complementare ed evolutivo.

  • Teorie dell'organizzazione: il modello burocratico e i suoi limiti culturali e strutturali
  • Divisione scientifica del lavoro: come superarne i limiti e progettare un'organizzazione agile
  • I key concept dell'organizzazione agile: persone, processi, servizi
  • Metodi e tecniche per gestire l’analisi organizzativa per processi
  • La costruzione di una mentalità organizzativa agile
  • Il contributo delle teorie partecipative e sviluppo dell’approccio cooperativo
  • Ridefinizione della leadership in una organizzazione agile
  • Lavorare per processi e costruire Team inter-professionali e inter-funzionali 

 

Metodologia

Si privilegia la forma laboratoriale per dare l'opportunità di approfondire i diversi temi attraverso casi ed esempi reali, valorizzando l'esperienza e il vissuto organizzativo dei partecipanti.

Vengono quindi individuate e approfondite anche le soft skills direttamente legate alla capacità di creare e di stare in un contesto organizzativo semplificato, al fine di sviluppare in primis un mindset agile dei partecipanti.

Le sessioni laboratoriali prevedono l’elaborazione di un project work finalizzato a predisporre una proposta per l’eventuale disegno agile dell’organizzazione del proprio Dipartimento, Unità o Area.

La partecipazione di manager e professional provenienti sia dal settore pubblico che privato potrebbe creare un’importante occasione di confronto e scambio di prassi, simulando anche i vantaggi di operare in partnership pubblico-privato.






Richiedi informazioni per i corsi di formazione online e in aula